Home - LeggiMitù - Suggerimenti libri per bambini da 0 a 3 anni
98
home,page-template,page-template-blog-masonry,page-template-blog-masonry-php,page,page-id-98,bridge-core-1.0.4,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-title-hidden,qode_grid_1300,footer_responsive_adv,qode-content-sidebar-responsive,qode-theme-ver-18.0.8,qode-theme-bridge,disabled_footer_bottom,qode_header_in_grid,wpb-js-composer js-comp-ver-5.7,vc_responsive

Le valigie sono quasi pronte: grandi e bambini non vedono l’ora di andare in vacanza: vedere il mare, la montagna, la campagna, i nonni lontani, gli amici e i parenti.   Oggi voglio suggerirvi un libro che si intitola: “Papà isola”. Betty e Gigi sono una coppia di...

Il libro del quale vi voglio parlare oggi si intitola “Il progetto”, e racconta di una coppia che vuole  avere un bambino, decidendo di “progettarlo”. La mamma prende in mano la sua matita e prova a disegnarlo: disegna le mani, gli occhi, la bocca. Ogni parte del...

  Il mondo del bambino piccolo, inizialmente, è fatto da ciò che percepisce, non possono concepire che esista qualcosa che non possono vedere.  Questo è il motivo per il quale, tutti i bambini ridono quando nel gioco del cucù, la persona “riappare”: per loro è una...

Il pentolino di Antonino” Antonino è un bambino, che trascina sempre il suo pentolino, metafora della sua disabilità. Il tema centrale è quindi come affrontare le disabilità e le differenze individuali  che io preferisco però identificarle come “specialità”. Antonino è osservato da tutti in modo strano per...

  Ogni bambino che arriva al nido è diverso, e diverse sono anche le famiglie, e perché no anche le maestre. Però le paure, le preoccupazioni accomunano un po’ tutti. Per i bambini quello dell’asilo nido è un mondo nuovo, pieno di stimoli, colori, confusione, rumore, musica, per...

Questa è la storia di due conigli: uno grigio Bigio, e uno marrone Bruno, sono vicini di tana e vanno d’accordo. Un bel giorno però Bruno si lamenta di tutto quello che fa il suo amico Bigio e inizia così un bisticcio dopo l’altro. E così passano...

    Perché i bambini mordono? E’ una domanda che tutti gli adulti si fanno, soprattutto i genitori. Il bambino in questa fascia d’età utilizza il corpo, e quindi il linguaggio non verbale. Non avendo ancora acquisito un sufficiente sviluppo linguistico e socio-emotivo tale per cui possono comunicare...