Home - LeggiMitù - Suggerimenti libri per bambini da 0 a 3 anni
98
home,page-template,page-template-blog-masonry,page-template-blog-masonry-php,page,page-id-98,bridge-core-1.0.4,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-title-hidden,qode_grid_1300,footer_responsive_adv,qode-content-sidebar-responsive,qode-theme-ver-18.0.8,qode-theme-bridge,disabled_footer_bottom,qode_header_in_grid,wpb-js-composer js-comp-ver-5.7,vc_responsive

  Il mondo del bambino piccolo, inizialmente, è fatto da ciò che percepisce, non possono concepire che esista qualcosa che non possono vedere.  Questo è il motivo per il quale, tutti i bambini ridono quando nel gioco del cucù, la persona “riappare”: per loro è una...

Il pentolino di Antonino” Antonino è un bambino, che trascina sempre il suo pentolino, metafora della sua disabilità. Il tema centrale è quindi come affrontare le disabilità e le differenze individuali  che io preferisco però identificarle come “specialità”. Antonino è osservato da tutti in modo strano per...

  Ogni bambino che arriva al nido è diverso, e diverse sono anche le famiglie, e perché no anche le maestre. Però le paure, le preoccupazioni accomunano un po’ tutti. Per i bambini quello dell’asilo nido è un mondo nuovo, pieno di stimoli, colori, confusione, rumore, musica, per...

Questa è la storia di due conigli: uno grigio Bigio, e uno marrone Bruno, sono vicini di tana e vanno d’accordo. Un bel giorno però Bruno si lamenta di tutto quello che fa il suo amico Bigio e inizia così un bisticcio dopo l’altro. E così passano...

    Perché i bambini mordono? E’ una domanda che tutti gli adulti si fanno, soprattutto i genitori. Il bambino in questa fascia d’età utilizza il corpo, e quindi il linguaggio non verbale. Non avendo ancora acquisito un sufficiente sviluppo linguistico e socio-emotivo tale per cui possono comunicare...

“Buon viaggio piccolino”     C’era una volta, un bambino che …parte sempre alla stessa ora!  Non sappiamo dove andrà, ma sappiamo che è un viaggio lungo. Deve fare la valigia, il papà lo cambia, la mamma lo prende in braccio, saluta il gatto, ed ecco che è...

  Quando la mamma aspetta un bambino, ad attenderlo ci sono le mani di papà. Mani che accarezzano, accompagnano, incoraggiano, sostengono, guidano e aiutano a crescere. La componente testuale è molto ridotta, poche parole per pagina, spesso scelte tra suoni onomatopeici. Il libro inizia con la raffigurazione di...